Web Designer cosa fa?
da Mauro | 22 Gennaio 2021 ! Realizzazione Siti web
web designer cosa fa

Ma esattamente un Web Designer cosa fa e quali sono le skills necessarie per avere successo?

Incominciamo col dire che questi professionisti dell’estetica digitale si dividono principalmente in 2 categorie:

  1. web designer di front end (aspetto grafico del sito)
  2. web designer di backend (sviluppo del codice)

Quando parliamo di web design, molte abilità possono cambiare nel tempo evolvendosi per stare al passo con i tempi di innovazione digitale, ma ci sono delle capacità basilari che un web designer dovrebbe conoscere.

Quindi, da dove incominciare per diventare un bravo creatore digitale?

Ecco  le 5 cose che bisogna sapere per essere un professionista di web design.

 

1. VISUAL DESIGN

I principi di progettazione determinano l’aspetto visivo di un sito web, un’interfaccia grafica ben progettata deve tener conto delle giuste proporzioni, saper sperimentare colori ma senza discostarsi dalla teoria cromatica, creare moodboard e sperimentare font web sono il pane quotidiano di un web designer.

web designer cosa fa

2. UX

UX è l’abbreviazione di user experience e significa esperienza utente, questa va progettata profilando i buyer personas e simulando un percorso di navigazione del sito web con lo scopo di offrire all’utente ideale la migliore esperienza di navigazione possibile.
Va creata una mappa del sito, le pagine e i suoi contenuti, grazie alla costruzione di wireframe è possibile mappare le parti principali di ogni pagina web.

 

3. SOFTWEAR DI PROGETTAZIONE

Conoscere gli standard di settore è utile per identificare i giusti ferri del mestiere. Photoshop è sicuramente uno degli strumenti più usati, indispensabile per chi fa web design, si possono creare loghi, modificare ed ottimizzare immagini e fotografie.

 

4. HTML, CSS E JAVASCRIPT

Un web designer cosa fa con il codice?
Qui entriamo nel campo della progettazione, ebbene si, un bravo web designer deve sapersi cimentare con destrezza nello sviluppo del codice HTML, CSS e Javascript.
Forse ti starai chiedendo cosa  significa HTML?
HTML è l’acronimo di: HyperText Markup Language, che è il linguaggio di codifica usato per creare le pagine web.

Il codice CSS: Cascading Style e Sheets, comunica la formattazione e lo stile HTML ai broswer. Con i CSS si possono regolare colori, cambiare caratteri, sfondi e altro ancora.

E poi c’è il  Javascript, che ti consente di rendere interattivi gli elementi statici del tuo sito.

 

5. MARKETING, SOCIAL MEDIA, SEO

La conoscenza del marketing, dei social media e della SEO (ottimizzazione dei motori di ricerca), sono utili ad un web designer nel far risaltare il proprio talento nei confronti dei clienti o aziende.

 

IN CONCLUSIONE ( UN WEB DESIGNER COSA FA)

Quante di queste conoscenze puoi annoverare nella lista delle tue skills? Quanta voglia hai di voler apprendere ulteriori capacità?
Una buona compresione fra un mix di tutte le aree citate ti aiuterà a migliorare e a sentirti più sicuro nel lavoro di progettazione.

 

RIGUARDO L’AUTORE

0 commenti